DIVENTARE MUSULMANI

Traduzione dallo spagnolo di Mohammed Al Khald

Ogni giorno migliaia di persone nel mondo accettano l’Islam. L’Islam è una scelta sociale ed individuale per molte persone del nostro tempo. L’Islam è una strada spirituale di adorazione e vicinanza al Creatore, così come una guida di saggezza per tutti gli aspetti della vita. Dove andare? Tutti i Musulmani possono essere la vostra guida, uomini e donne illuminati dalla luce dell’adorazione e dalla vita nella comunità. La sincerità, la generosità, la bellezza nelle loro azioni e l’integrità nel loro comportamento sono i loro segni. Li troverete in ogni città. Ci deve essere una Moschea vicino a voi o in una città vicina. Noi a Granada e migliaia di Musulmani in molti punti della Spagna possono aiutarvi. Potete mettervi in contatto con uno di noi.

Informazioni essenziali

Ogni Musulmano può guidarti alla cosa essenziale: solo Allah (SWT) è degno di essere adorato. La sottomissione e la gratitudine deve essere solo per Lui, l’unica Divinità. Questo include anche tutte le cose che esistono, visibili ed invisibili. Scoprirete una chiara guida del Creatore per l’umanità, e troverete che tutte le cose della Sua rivelazione sono intatte e senza modifiche.

Tu ti comporterai con l’eccezionale ispirazione contenuta nei dettagli della vita e delle azioni del Profeta Muhammad (saw) e con i testi irrefutabili della sua missione profetica. Infine troverete presso di voi la nobiltà, la generosità e la grandezza dell’anima e del carattere degli uomini e delle donne che hanno formato la Comunità islamica, i compagni ed i seguaci, che costituiscono la migliore comunità umana che sia mai esistita dal punto di vista della giustizia, dell’integrità e della sincerità. Nell’Islam troverete, forse con vostra sorpresa, consigli e questioni che sono universali e validi per sempre ed in tutti i luoghi. Questo è confermato dal buonsenso e dai valori riconosciuti di tutta l’umanità (máruf).

Come diventare Musulmani

Diventare Musulmani è un’azione semplice, tuttavia ha conseguenze profonde e trascendentali. Una persona accetta l’Islam quando dichiara con convinzione e sincerità, liberamente e senza coercizioni, davanti a testimoni Musulmani che: “non c’è Dio all’infuori di Allah (SWT) e che Muhammad (saw) è il Suo messaggero”. In lingua araba si dice: “Ashadu an laa ilaha illa Llah, wa ashadu anna Muhammad RasuluLlah”. Chi pronuncia la Shahada, che sia uomo o donna, accetta di fare le cinque preghiere quotidiane, digiunare nel mese di Ramadan, dare ogni anno una frazione (2,5%) della propria ricchezza Zakat e di fare il pellegrinaggio alla Mecca. Queste pratiche trasformano la persona, cambiano il suo comportamento ed il suo carattere e lo rendono membro di una fratellanza che non conosce confini nè limiti geografici, razziali o di altra categoria. Questa azione così semplice apre le porte alle regioni immense della conoscenza e dello sviluppo personale ed è il primo passo nel sentiero del successo a lunga durata, quello che non finisce con la morte.

(vedi anche “I convertiti all’Islam” e “La voce dei nuovi musulmani”, nel n. 3 di “Mondo Islam”).

Tratto da “Mondo Islam” n. 4