MOSCHEE

MOSCHEE

CENTRO ISLAMICO TURCO. Non conosciamo il nome di questa moschea a pochi passi dalla stazione centrale di Milano. Si trova in una via interna, in Via Fara 30. Il posto è piccolo, accogliente, al contrario degli altri centri che sono simili a garage, capannoni o scantinati, questo centro sembra più un ufficio o un appartamento. Luogo tranquillo con la khutba in turco con alcune frasi in arabo.

CENTRO ISLAMICO Sono anni che esiste questa moschea, apprendiamo da internet che si chiama “Moschea di Umar ibn al Khattab” anche questa a pochi passi da una stazione (di Torino), ed anch’essa in una via nascosta, all’interno di un palazzo. È un basso fabbricato all’interno del cortile. Al piano terra c’è la moschea e al primo attività di insegnamento per adulti e piccini. Abbastanza grande, ben organizzata e frequentata soprattutto da marocchini, egiziani ed africani. Si trova vicina a negozi arabi, kebabberie e macelleria halàl. In Via Saluzzo 18 (Torino)

CENTRO ISLAMICO CULTURALE dall’esterno mette tristezza, sembra un fabbricato tipo magazzino –purtroppo la situazione in Italia è quella che è-, ma all’interno la piccola moschea è molto graziosa. Ci siamo stati un paio di volte alcuni anni fa di venerdì, l’imam era un giovane magrebino con una bella voce. In corso inglese 214 a Sanremo (IM).

Tratto da “Mondo Islam” n. 3